Unifarm S.p.A., grossista di prodotti farmaceutici che rifornisce 1900 farmacie indipendenti nel nord Italia e in Sardegna, ha implementato e portato a regime il software RELEX per migliorare la rotazione del magazzino della farmacia ed aumentare ulteriormente la qualità del servizio offerto ai propri clienti. Unifarm sta sperimentando un servizio innovativo di vendor managed inventory (VMI), denominato SARA (Sistema Avanzato di Riordino Automatico), ed è il primo grossista sul mercato farmaceutico italiano a offrire il servizio di gestione delle scorte e del riassortimento automatizzato della merce ad una platea sempre più ampia di farmacie.

Inizialmente Unifarm aveva adottato un’altra soluzione molto conosciuta, ma in seguito ad una ricerca accurata, ha scelto il software RELEX perché è in grado di gestire in modalità evoluta l’intera supply chain di Unifarm, dagli ordini ai fornitori fino al riassortimento delle farmacie clienti. Un altro fattore determinante nella scelta di Unifarm è stata la flessibilità della soluzione end-to-end di RELEX.

Unifarm desiderava migliorare le prestazioni della sua supply chain e poter adattare il suo servizio VMI di riordino automatico alle esigenze delle singole farmacie, consentendo per esempio ad alcune di privilegiare l’assortimento, ad altre la disponibilità. Unifarm ha apprezzato anche la possibilità di calcolare previsioni estremamente complesse quasi in tempo reale, il che permette di assicurare alti standard di servizio verso le farmacie ed in cascata dalle farmacie verso il cliente/consumatore finale.

Unifarm aveva bisogno di un sistema agile, da poter configurare in base ai nostri bisogni specifici”, sostiene l’Amministratore Delegato, e sottolinea che “RELEX ci ha offerto la flessibilità di cui avevamo bisogno per adattare il livello del servizio ai singoli clienti, ma anche gli strumenti e la possibilità di utilizzare il sistema da soli”

La parte del progetto relativa al servizio VMI denominato SARA è già stata completata. Attualmente 170 farmacie indipendenti stanno utilizzando la soluzione, e un numero crescente di farmacie indipendenti sta aderendo ogni mese al sistema.

Visto il successo della soluzione VMI tra le farmacie indipendenti di Unifarm, RELEX e Unifarm hanno siglato un accordo per offrire, su tutto il territorio italiano, un software di riassortimento automatizzato come servizio a gruppi di farmacie italiane e grossisti di prodotti farmaceutici che non acquistano merce da Unifarm. Con questa iniziativa, Unifarm è il primo grossista di prodotti farmaceutici ad offrire soluzioni ed assistenza specifica che aumentano il livello del servizio nel settore farmaceutico italiano.

“Unifarm ha una reputazione eccellente sul mercato farmaceutico italiano; è considerata un’azienda tecnologicamente all’avanguardia ed è estremamente concentrata ad aumentare ulteriormente il suo già ottimo livello di servizio”, ha dichiarato Jarno Martikainen, RELEX Italy Country Director. “Gli esperti di Unifarm si sono dimostrati molto disponibili ed efficaci nel ricercare sempre nuovi metodi di lavoro, ottenendo una gestione estremamente efficiente e finemente perfezionata.

Nel frattempo è iniziata la fase della supply chain integrata, con il riassortimento dei centri di distribuzione di Unifarm, che gestiscono circa 41.000 SKU per una rotazione del valore approssimativo di 600 milioni di euro l’anno. RELEX è attualmente in roll-out per il centro di distribuzione di Genova, mentre l’implementazione per i restanti magazzini del Gruppo (Trentino Alto Adige, Veneto e Sardegna) inizieranno in autunno.

A proposito di Unifarm
Unifarm è un’azienda fondata nel 1970 e che opera nell’ambito del benessere e della salute. L’azienda rifornisce 1900 farmacie nelle regioni italiane del Trentino Alto Adige, Veneto, Liguria e Sardegna. L’obiettivo di Unifarm è migliorare il benessere delle persone, promuovendo attraverso le farmacie, servizi in ambito healthcare per i clienti finali.

Per maggiori informazioni: www.unifarm.it